Banner di INNrete

[Stampa]

 

Ruolo provinciale dei conducenti dei veicoli o natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea.

CCIAA Pistoia
Registro Imprese
albi@ptpo.camcom.it

 


DEFINIZIONE DI AUTOSERVIZI PUBBLICI NON DI LINEA
Sono definiti autoservizi non di linea quelli che provvedono al trasporto collettivo o individuale di persone, con funzione complementare e integrativa rispetto ai trasporti pubblici di linea ferroviaria, automobilistici, marittimi, lacuali ed aerei, e che vengono effettuati, a richiesta dei trasportati o del trasportato, in modo non continuativo o periodico, su itinerari e secondo orari stabiliti di volta in volta.
Costituiscono autoservizi pubblici non di linea:
il servizio di taxi con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale;
il servizio di noleggio con conducente e autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale.

RUOLO CONDUCENTI
Il Ruolo è tenuto dalla Regione, per cui la domanda deve essere diretta agli Uffici regionali al fine di ottenere l’iscrizione nel Ruolo che costituisce requisito indispensabile ai fini del rilascio della licenza (per l’esercizio del servizio di taxi) o dell’autorizzazione (per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente). Gli uffici della Camera di Commercio sono competenti a rilasciare il certificato di avvenuta iscrizione nel Ruolo, da presentare in Comune per ottenere il rilascio della licenza per l'esercizio dell'attività.

Ufficio della Commissione Regionale per la formazione e la conservazione dei ruoli dei conducenti di veicoli e natanti adibiti a servizi pubblici non di linea presso la
Regione Toscana - 50127 Firenze, via Bardazzi 19/21
Tel. 0554384281 /0554384339
indirizzo mail:segreteria.ruoloconducenti@regione.toscana.it

 

Data di ultima modifica: 7/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

Sportello Ambiente

Camera di Commercio di Pistoia
Ufficio Agricoltura e Ambiente

 

Contatti:
Tel. 0573 991442
e mail: ambiente@ptpo.camcom.it

Da lunedì 8 giugno 2020 la vidimazione dei Registri di Carico e scarico rifiuti e dei Formulari di identificazione rifiuti sarà effettuata presso lo Sportello Registro Imprese (piano terra) con il seguente orario:
dal lunedì al Venerdì dalle ore 08.30 alle ore 13.00 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00.


Lo Sportello Ambiente (2°piano) rimane aperto per tutte le informazioni su tematiche ambientali via mail:
ambiente@ptpo.camcom.it

Attenzione: dal 1° ottobre 2020 i pagamenti con bonifico bancario dovranno essere effettuati con BPM Spa al seguente N. IBAN: IT60Z0503421564000000059100 della Camera di Commercio di Pistoia-Prato

IMPORTANTE
Il Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18, pubblicato sulla G.U. del 17 marzo 2020, prevede il rinvio della presentazione di diverse comunicazioni in campo ambientale al 30 giugno 2020.


L'art. 113 (Rinvio di scadenze adempimenti relativi a comunicazioni sui rifiuti) stabilisce che sono prorogati al 30 giugno 2020 i termini di:

a) Presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) di cui all’articolo 6, comma 2, della legge 25 gennaio 1994, n. 70;

b) Presentazione della comunicazione annuale dei dati relativi alle pile e accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente,
di cui all’articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 20 novembre 2008, n. 188, nonché trasmissione dei dati relativi alla raccolta ed al riciclaggio dei rifiuti di pile ed accumulatori portatili, industriali e per veicoli ai sensi dell’articolo 17, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 20 novembre 2008, n. 188;

c) Presentazione al Centro di Coordinamento RAEE della comunicazione annuale AEE di cui all’articolo 33, comma 2, del decreto legislativo n. 14 marzo 2014, n. 49;

d) Versamento del diritto annuale di iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali di cui all’articolo 24, comma 4, del decreto 3 giugno 2014, n. 120.



Competenze:
L'Ufficio Ambiente della Camera di Commercio fornisce assistenza sulle tematiche e adempimenti in campo ambientale attraverso le seguenti attività istituzionali:
a) SISTRI - Abrogato con Decreto Legge 14 dicembre 2018 n. 135.
b) Registro Nazionale dei Produttori di Apparecchiature elettriche ed elettroniche – AEE
Il produttore di apparecchiature elettriche ed elettroniche può immetterle sul mercato solo in seguito all'iscrizione nel Registro, che avviene presso la Camera di Commercio della provincia in cui è ubicata la sede legale dell’impresa. L'iscrizione avviene per via telematica;
c) Il Registro dei Produttori di Pile e Accumulatori
Il produttore di pile e accumulatori può immettere sul mercato tali prodotti solo a seguito di iscrizione telematica al Registro da effettuarsi presso la Camera di commercio di competenza.
d) MUD
il Modello Unico di denuncia Ambientale in applicazione dell'art.189 del D.Lgs. 152/2006.

Inoltre l'Ufficio gestisce un Sistema informativo camerale sulle novità nella Legislazione Ambientale
con invio periodico di newsletter.



Dirigente:
Daniele Bosi

Capo Servizio:
Paolo Cerutti

Responsabile del Procedimento:
Elisabetta Santini

 

Data di ultima modifica: 25/11/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

Spedizionieri

CCIAA Pistoia
Registro Imprese
albi@ptpo.camcom.it

 

E' spedizioniere l'impresa che svolge "abitualmente attività di spedizione per terra, per mare e per aria, obbligandosi di provvedere in proprio nome o in nome del committente ed in ogni caso per conto del committente, alla stipulazione del contratto di trasporto col vettore, al compimento della spedizione ed alle operazioni accessorie".
Il contratto di spedizione è un mandato col quale lo spedizioniere assume l'obbligo di concludere in nome proprio e per conto del mandante, un contratto di trasporto e di compiere le operazioni accessorie (art. 1737 C.C.).

Tutti coloro che, a titolo individuale o in forma societaria, intendono svolgere l'attività di spedizioniere, devono essere in possesso dei requisiti stabiliti dalla L. 14/11/1941, n. 1442 (formato PDF - dimensione 90 Kb) e dell'art. 76 del d.lgs. 26/3/2010 n. 59.

Con la pubblicazione del D.M. 26/10/2011 sono stati definitivamente soppressi gli Elenchi autorizzati interprovinciali degli Spedizionieri di Firenze e Livorno. Pertanto, dal 12 maggio 2012 l’inizio delle attività di Spedizioniere devono essere dichiarate all’ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio della provincia dove viene esercitata l’attività utilizzando l’apposita modulistica (Segnalazione Certificata di Inizio Attività - SCIA) delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà riguardanti il possesso dei requisiti morali e professionali richiesti dall’art. 6 della legge 1442/1941 per l’esercizio dell’attività, contestualmente alle istanze relative agli adempimenti pubblicitari nei confronti del Registro delle Imprese, ovvero del REA, utilizzando la procedura della Comunicazione unica.
Con le stesse modalità dovranno essere comunicate le eventuali successive modifiche inerenti l’attività ed i soggetti in possesso dei requisiti morali e professionali.
Si ricorda che in caso di variazione dell’organo amministrativo di una società di capitali che svolge attività di spedizioniere è ritenuta condizione necessaria alla corretta prosecuzione dell’attività la contestuale comunicazione al REA dei titoli posseduti dal nuovo/nuovi legale/i rappresentante/i, pena l’inibizione d’ufficio alla prosecuzione dell’attività (vedi circolare (formato PDF - dimensione 138 Kb))

La predisposizione della pratica SCIA nel nuovo formato è possibile con l'applicazione via web STARWEB.

L’attività è legittimamente esercitata dalla data di presentazione della SCIA.
La firma digitale sulla SCIA dovrà essere apposta dal titolare, in caso di impresa individuale, e da tutti i legali rappresentanti, in caso di società.
I preposti e tutti coloro che esercitano a qualsiasi titolo l’attività per conto dell’impresa dovranno compilare e firmare digitalmente la sezione “Requisiti”. Qualora uno o più di questi suddetti soggetti non dispongano della firma digitale, gli stessi potranno apporre sul modello la propria firma autografa allegando un documento di identità di riconoscimento (comunque il modello dovrà poi essere sottoscritto digitalmente da titolare/legale rappresentante). Per la corretta procedura si rimanda alla guida starweb.

Si ricorda agli utenti che è necessaria la compilazione dei riquadri "iscrizioni nei ruoli" presenti nelle varie tipologie di pratiche registro imprese, sia con riferimento all'impresa che alle persone.

Per maggiori informazioni sull'attività, sui requisiti necessari e sull'apposita modulistica da utilizzare per la predisposizione dei relativi adempimenti pubblicitari consultare la guida regionale (formato PDF - dimensione 504 Kb)

 

Data di ultima modifica: 7/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

I servizi

Elemento decorativo: tastiera con mouse

 


In questa area del sito si possono reperire le informazioni concernenti i servizi e le attività della Camera di Commercio di Pistoia, raggruppate per sezioni omogenee, nonché la relativa modulistica.

Accedi alla sezione di tuo interesse cliccando sulla relativa cartella nella colonna di sinistra.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico.

 

Data di ultima modifica: 21/5/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

Ufficio Relazioni con il Pubblico

logo ufficio

 

Se avete bisogno di assistenza, ma non sapete a chi chiedere, dove andare e cosa fare, potete rivolgerVi a questo Ufficio Relazioni con il Pubblico semplicemente telefonando al nostro numero verde 800 45 02 04 oppure potete recarVi direttamente al nostro sportello tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 16.00.

Il nostro obiettivo è quello di facilitare l'utenza nell'accesso ai servizi offerti dalla Camera di Commercio.
Qui potrai informarti sulle competenze e sulle strutture dell'Ente
sulle procedure amministrative
sugli orari degli uffici
su bandi, concorsi, graduatorie
su manifestazioni ed eventi

Qui potrai esercitare il tuo diritto di informazione, di accesso e di interazione.
Qui potrai esprimerti evidenziando reclami su disservizi o suggerimenti volti al miglioramento dell'organizzazione.
Qui potrai scaricare tutta la documentazione che ti interessa.

"CAMERA IN LINEA" eroga informazioni sugli atti ed i procedimenti della Camera, sui responsabili, gli uffici competenti e i tempi di conclusione dei procedimenti.
Nell'ambito delle attività di comunicazione, predispone e mantiene aggiornati gli strumenti cartacei e telematici di informazione, cura la pubblicazione delle informazioni sui tabelloni elettronici Informacittà, collabora per la divulgazione di notizie ed informazioni di interesse dell'utenza sui quotidiani e sui mezzi di comunicazione multimediale, programma la pubblicità di iniziative e scadenze sugli organi di stampa e le emittenti radiotelevisive, distribuisce gli opuscoli prodotti dall'Ente per la diffusione delle informazioni sui servizi, si occupa della partecipazione della Camera di Commercio a mostre e fiere di settore.
Camera in Linea acquisisce la valutazione degli utenti circa la qualità del servizio reso dalla Camera di Commercio, effettuando periodicamente un'indagine di customer satisfaction.


CAMERA IN LINEA Relazioni con il Pubblico
al 1° piano - Corso Silvano Fedi 36 - 51100 Pistoia

NUMERO VERDE 800 45 02 04

 

 

Data di ultima modifica: 1/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

Aree tematiche correlate:

Comunicazione istituzionale

[Stampa]


[Stampa]

 

Nuove norme in materia di semplificazione del sistema delle certificazioni delle pubbliche amministrazioni

Forbici

 


Le novità introdotte dalla Legge n. 183/2011

A partire dal 1° gennaio 2012 entrano in vigore le novità in materia di semplificazione del sistema delle certificazioni delle pubbliche amministrazioni introdotte dall'art. 15 della Legge 12 novembre 2011, n. 183(Legge di stabilità 2012).

A decorrere da tale data tutte le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione (e, quindi, anche dalla Camera di Commercio) in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.

Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e con i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o di atti di notorietà previsti, rispettivamente, dagli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000.

Tali dichiarazioni saranno sottoposte a controllo, anche a campione, da parte delle pubbliche amministrazioni che le hanno ricevute. Per quanto riguarda la Camera di Commercio di Pistoia, le linee guida (formato PDF - dimensione 78 Kb) per l'esecuzione di tali controlli sono state definite con Deliberazione della Giunta camerale n. 70 del 24 maggio 2005, che rimangono tutt'ora valide.

La produzione di dichiarazioni false comporta l'applicazioni di sanzioni penali, ai sensi dell'articolo 76 del Decreto del Presidente della repubblica n. 445/2000, fatte salve le ulteriori sanzioni eventualmente previste dalla legge.

Dal 1° gennaio 2012, in ottemperanza a quanto stabilito dalla norma, tutti i certificati rilasciati dalla Camera di Commercio riporteranno la dicitura "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".


Accesso ai dati da parte delle altre Pubbliche Amministrazioni

Nelle more della definizione di ulteriori misure organizzative per l'efficiente, efficace e tempestiva acquisizione dei dati detenuti dalla Camera di Commercio di Pistoia da parte delle altre Amministrazioni procedenti, l'acquisizione di tali dati, anche ai fini della verifica delle dichiarazioni sostitutive, potrà avvenire con le seguenti modalità:

- gli Enti aderenti alla Rete Telematica Toscana potranno avvalersi del servizio gratuito “Parix Web” messo a disposizione dalla Regione Toscana per interrogare la banca dati del registro imprese e ottenere una visura sintetica delle imprese;

- gli Enti non aderenti alla RTT, nonché quelli aderenti con riferimento alle informazioni non acquisibili tramite “Parix Web”, potranno inoltrare le richieste di informazioni, dati e documenti detenuti dall’Ufficio Registro Imprese direttamente all’indirizzo registro.imprese@pt.camcom.it;

- le richieste di informazioni, atti e documenti detenuti da altri uffici camerali potranno essere inoltrate alla Segreteria generale all’indirizzo segreteria@pt.camcom.it che provvederà, entro e non oltre il giorno lavorativo successivo alla richiesta, alla trasmissione al competente ufficio camerale;

Rimangono in ogni caso valide le altre forme di accesso ai dati attualmente in uso.

Così come previsto dall'art. 72 (formato PDF - dimensione 35 Kb) del Decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000, così come sostituito dalla Legge n. 183/2011, il responsabile per lo svolgimento delle funzioni di cui al citato art. 72 è stato individuato nella Dott.ssa Elisabetta Vuono, Posizione Organizzativa "Servizio Affari generali, rapporti istituzionali e comunicazione", cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni.



C.C.I.A.A. di Pistoia - Segreteria generale - 30 dicembre 2011

 

Data di ultima modifica: 31/5/2016

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

Diritto Annuale

logo ufficio

 


Unità Organizzativa Responsabile:
Diritto Annuale

Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Pistoia
Corso Silvano Fedi, 36
51100 Pistoia
Piano 3°
Stanza numero 11

Telefono: 0573.99.14.47 - 0573.99.14.73
E-mail:
diritto.fisso@pt.camcom.it

Orari di apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00
martedì e giovedì apertura anche pomeridiana dalle ore 15.00 alle ore 16.00

Competenze:
- esazione del diritto annuale;
- emissione ruoli esattoriali relativi ad omessi/tardati pagamenti del diritto annuale;
- esame richieste di riesame in autotutela di cartelle esattoriali;
- sgravi su cartelle esattoriali;
- emissione verbali di sanzione relativi ad omessi/tardati pagamenti del diritto annuale;
- rimborsi per errati versamenti del diritto annuale;
- insinuazioni fallimentari;
- discarichi di ruoli all'esattoria;
- ricorsi in Commissione Tributaria Provinciale contro cartelle esattoriali.

Dirigente:
Daniele Bosi

Capo Servizio:
Cecilia Nepi

Responsabile del procedimento:
Cecilia Nepi

Addetto all'unità operativa:
Alessandro Gemignani
Alessia Faccin

 

Data di ultima modifica: 21/1/2016

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

L'annotazione artigiana nella sezione speciale del Registro Imprese

CCIAA Pistoia
Registro Imprese
albi@ptpo.camcom.it

 

La legge regionale 22 Ottobre 2008 n. 53 si applica dal 29 Ottobre 2009, data di entrata in vigore del relativo regolamento (D.P.G.R. 7.10.2009 n. 55/R). Dalla stessa data ha cessato di avere applicazione nel territorio della Regione Toscana la L. 08/08/1985 n. 443 (Legge Quadro per l’Artigianato) e le funzioni delle soppresse commissioni provinciali per l’artigianato (CPA) - attinenti l’iscrizione, la modificazione e la cancellazione delle imprese artigiane - sono state trasferite alla Camere di Commercio territorialmente competenti.

A partire dal 15 agosto 2012 è stato abolito l'albo provinciale delle imprese artigiane e pertanto la qualifica è certificata dall'annotazione artigiana nella sezione speciale del registro imprese.
La suddetta annotazione è obbligatoria per tutte le imprese che possiedono le caratteristiche previste dalla L.R. 53/2008.

Ai fini assicurativi e previdenziali l’impresa artigiana ha titolo all’iscrizione negli elenchi previdenziali I.V.S. (INPS). Nei predetti elenchi vengono iscritti, il titolare, tutti i soci che partecipano all’attività lavorativa e gli eventuali collaboratori familiari (del titolare o dei soci partecipanti) che lavorano abitualmente e prevalentemente nell’impresa artigiana



 

Data di ultima modifica: 7/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

Artigianato

logo ufficio

 

CCIAA Pistoia
Registro Imprese
albi@ptpo.camcom.it

Responsabile procedimento Dott.ssa Maria Stefania Breschi

Orario di apertura al pubblico SPORTELLO 2 "ARTIGIANATO E ATTIVITA' REGOLAMENTATE":
martedì e giovedì ore 15,00-16,00
(previo appuntamento da richiedere mediante mail da inoltrare all’indirizzo albi@ptpo.camcom.it, per il solo esame di pratiche di particolare complessità e/o l’erogazione di informazioni, anch’esse aventi carattere di particolare complessità, che non possano essere utilmente rese mediante il canale telematico).

Tel. 0573/991479
Orario di risposta telefonica lunedì-venerdì 11,00-13,00 martedì e giovedì 16,00-17,00

 

 

Data di ultima modifica: 7/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]


[Stampa]

 

Agenti e Rappresentanti di Commercio

CCIAA Pistoia
Registro Imprese
albi@ptpo.camcom.it

 

Responsabile procedimento Dott.ssa Maria Stefania Breschi

Orario di apertura al pubblico SPORTELLO 2 "ARTIGIANATO E ATTIVITA' REGOLAMENTATE":
martedì e giovedì ore 15,00-16,00
Tel. 0573/991479-991452
L'orario di risposta telefonica è:
dal lunedì al venerdì al mattino dalle ore 11,00 alle ore 13,00
martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle ore 16,00 alle 17,00



L’attività di agente è esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato da una o più imprese di promuovere la conclusione di contratti in una o più zone determinate.
L'attività' di rappresentante di commercio s'intende esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato da una o più imprese di concludere contratti in una o più zone determinate.

Con la pubblicazione delD.M.26/10/2011 è stato definitivamente soppresso il Ruolo Agenti e Rappresentanti di Commercio. Pertanto, dal 12 maggio 2012 l’inizio delle attività di Agente o Rappresentante di commercio devono essere dichiarate all’ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio della provincia dove viene esercitata l’attività utilizzando l’apposita modulistica (Segnalazione Certificata di Inizio Attività - SCIA), corredata delle dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà riguardanti il possesso dei requisiti morali e professionali richiesti dall’art. 5 della legge 204/1985 per l’esercizio dell’attività, contestualmente alle istanze relative agli adempimenti pubblicitari nei confronti del Registro delle Imprese, ovvero del REA, utilizzando la procedura della Comunicazione unica.
Con le stesse modalità dovranno essere comunicate le eventuali successive modifiche inerenti l’attività ed i soggetti in possesso dei requisiti morali e professionali.
Si ricorda che in caso di variazione dell’organo amministrativo di una società di capitali che svolge attività di agenzia e rappresentanza è ritenuta condizione necessaria alla corretta prosecuzione dell’attività la contestuale comunicazione al REA dei titoli posseduti dal nuovo/nuovi legale/i rappresentante/i, pena l’inibizione d’ufficio alla prosecuzione dell’attività (vedi circolare (formato PDF - dimensione 138 Kb))
La predisposizione della pratica SCIA nel nuovo formato è possibile con l'applicazione via web STARWEB.

L’attività è legittimamente esercitata dalla data di presentazione della SCIA.
La firma digitale sulla SCIA dovrà essere apposta dal titolare, in caso di impresa individuale, e da tutti i legali rappresentanti, in caso di società.
I preposti e tutti coloro che esercitano a qualsiasi titolo l’attività per conto dell’impresa dovranno compilare e firmare digitalmente la sezione “Requisiti”. Qualora uno o più di questi suddetti soggetti non dispongano della firma digitale, gli stessi potranno apporre sul modello la propria firma autografa allegando un documento di identità di riconoscimento (comunque il modello dovrà poi essere sottoscritto digitalmente da titolare/legale rappresentante). Per la corretta procedura si rimanda alla guida starweb.

Si ricorda agli utenti che è necessaria la compilazione dei riquadri "iscrizioni nei ruoli" presenti nelle varie tipologie di pratiche registro imprese, sia con riferimento all'impresa che alle persone.

Per maggiori informazioni sull'attività,sui requisiti necessari e sull'apposita modulistica da utilizzare per la predisposizione dei relativi adempimenti pubblicitari consultare la guida regionale (formato PDF - dimensione 307 Kb)


 

Data di ultima modifica: 7/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

[Stampa]