Banner di INNrete

[Stampa]

 

Avviate le procedure di cancellazione d’ufficio degli indirizzi PEC che presentano anomalie

PEC

 

Si comunica che l’Ufficio Registro Imprese della CCIAA di Pistoia, in applicazione della direttiva del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero della Giustizia datata 27 aprile 2015 (registrata dalla Corte dei Conti il 13 luglio 2015), ha avviato le procedure di cancellazione d’ufficio degli indirizzi PEC che presentano anomalie (inesistenti, inattivi, revocati, non univoci e invalidi).

La comunicazione di avvio del procedimento viene notificata, ai sensi dell’art. 8 comma 3 della L. 241/1990, mediante pubblicazione per trenta giorni all’albo camerale on-linedella Camera di Commercio di Pistoia.

Decorso inutilmente il termine di 30 giorni assegnato per la regolarizzazione delle singole posizioni, l’Ufficio trasmetterà al Giudice del Registro Imprese l’elenco delle imprese inadempienti per l’adozione dei provvedimenti previsti dagli artt. 2190 o 2191 del codice civile.

La notifica del provvedimento del Giudice avverrà, nei confronti delle imprese interessate, mediante pubblicazione dello stesso per sette giorni consecutivi all’albo camerale on-line della Camera di Commercio di Pistoia.

Per informazioni relative alla PEC ed alle relative modalità di comunicazione al registro imprese è possibile
accedere al seguente link
OPPURE
rivolgersi direttamente all’ufficio registro imprese via mail (registro.imprese@pt.camcom.it) o al telefono (0573/991487-991462-991478-991459-991457 dal lunedì al venerdì ore 11:00-13:00; il martedì ed il giovedì ore 16:00-17:00) o allo sportello 5 "REGISTRO IMPRESE" della sede camerale. 

 

Data di ultima modifica: 17/5/2017

Visualizzazione Mobile

 

Esprimi un parere su questa informazione

(Rispondi ai quesiti e premi Invia)

  • Precisione:

  • Completezza:

  • Correttezza:

  • Tempestività:

[Stampa]