Banner di INNrete

[Stampa]

 

Informazioni per pagamenti con modalità informatiche

In questa sezione sono riportate le informazioni inerenti le modalità di pagamento a favore della Camera di Commercio di Pistoia (art. 36 del D.Lgs 33/2013).

Il comma 2, dell'articolo 24 del recente Decreto Legge n. 76 del 16 luglio 2020 proroga al 1° marzo 2021 l'obbligo di utilizzo di PagoPA per i pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione.

Fino a tale data sarà dunque sempre possibile pagare tramite bonifico bancario.

A decorrere dal 1° ottobre 2020 sul conto aperto presso il BANCO BPM S.P.A., intestato alla CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PISTOIA-PRATO:

N. IBAN: IT60Z0503421564000000059100
.

fino a quando questa forma di pagamento sarà sostituita dalla modalità PagoPA.

La Camera di commercio di Pistoia sta ultimando la messa a punto del nuovo sistema di pagamento per tutti i servizi camerali; rimane in ogni caso possibile effettuare pagamenti presso gli sportelli camerali con carta di credito o bancomat, contanti sino ad un massimo di Euro 1.000,00.

PagoPA è il sistema dei pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione, realizzato attraverso una piattaforma denominata Nodo dei pagamenti, che rende possibile la gestione dell'intero ciclo di vita dei pagamenti effettuati dai cittadini verso tutte le amministrazioni.

Gli elementi innovativi di questo sistema sono dati dalla possibilità di:
-scegliere tra più strumenti di pagamento;
-scegliere il Prestatore del Servizio di Pagamento (PSP);
-conoscere preventivamente i costi massimi dell'operazione da effettuare;
-avere garanzia della correttezza dell'importo da pagare e ottenere immediatamente una ricevuta telematica con valore liberatorio.

Per alcuni servizi camerali il pagamento mediante PagoPA può essere effettuato online.
Per altri l’operatore camerale emette un Avviso di Pagamento pagoPA che consente all’utente di pagare mediante uno dei Prestatori di Servizio di Pagamento (PSP) aderenti al circuito pagoPA: le agenzie della banca, gli uffici postali, l'home banking del proprio PSP, gli sportelli ATM della banca (se abilitati), i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5. La procedura di pagamento è velocizzata grazie alla lettura del QRCode presente sull’Avviso. L’ Avviso contiene lo IUV (Identificativo Univoco di Versamento) che identifica univocamente il versamento in attesa di essere pagato.

Per ulteriori informazioni sul sistema PagoPA è possibile consultare la seguente pagina: LINK a PagoPA

 

Data di ultima modifica: 1/10/2020

Visualizzazione Mobile

 

Esprimi un parere su questa informazione

(Rispondi ai quesiti e premi Invia)

  • Precisione:

  • Completezza:

  • Correttezza:

  • Tempestività:

[Stampa]