Banner di INNrete

Cartella selezionata

 

FAQ


In questa sezione vengono pubblicate le risposte ai quesiti pervenuti che possono essere di interesse generale.


1 - Due Organizzazioni appartenenti alla stessa Confederazione ma con articolazioni territoriali distinte nell'ambito della circoscrizione della costituenda Camera di Commercio di Pistoia-Prato possono presentare i dati congiuntamente?

In nessun caso due Organizzazioni, seppure appartenenti alla medesima Confederazione, possono presentare i dati congiuntamente, ovvero compilando un unico modello.

Tali Organizzazioni possono partecipare all’assegnazione del medesimo seggio o gruppi di seggi in concorrenza tra di loro ovvero unitariamente se formalmente apparentate rispettando, in questo ultimo caso, formalità e modalità di presentazione dei dati previste per tale forma di partecipazione.

Le Organizzazioni di categoria di una delle due province interessate potranno utilizzare le imprese aventi sede nell’altra provincia purché tali imprese e unità locali abbiano effettivamente il requisito di soci (lo statuto deve consentire l’adesione di tali imprese).

Al fine di evitare duplicazioni di imprese due Associazioni appartenenti alla medesima Confederazione nazionale, ma organizzate a livello provinciale nei territori di Prato e Pistoia, sia che intendano partecipare in concorrenza che apparentate, non potranno utilizzare entrambe la medesima impresa o le medesime unità locali iscritte ad ambedue le Organizzazioni (si veda, in proposito, la nota MiSE 22 dicembre 2014, n. 225073 (formato PDF - dimensione 83 Kb), punti 1 e 5, che si invita a consultare).

(Data pubblicazione 09/03/2018)


2 - Ai fini della dichiarazione del numero degli occupati è possibile utilizzare i dati risultanti dal Registro delle Imprese?

In linea di principio la risposta è negativa in quanto i dati risultanti dal Registro delle Imprese hanno mera valenza statistica e non necessariamente coincidono con la definizione di occupati ai fini della partecipazione alle procedure di costituzione del Consiglio che, si ricorda, sono da calcolarsi in termini di media annua riferita all'anno precedente alla rilevazione (ovvero, nel caso di specie, all'anno 2017). Ad oggi, inoltre, i dati Registro Imprese sugli occupati sono aggiornati al III° trimestre 2017.

Come risulta anche dalla modulistica (all. "A" al D.M. 156/2011), tale dato può essere acquisito:
- direttamente presso le imprese associate tramite dichiarazione del loro rappresentante legale;
- presso enti previdenziali e assistenziali;
- altre fonti, da precisare nell'ambito dello stesso mod. "A" (per esempio dati direttamente in possesso dell'Associazione o sua società di servizi nel caso in cui la stessa fornisca servizi di amministrazione a favore dei propri associati).

Avendo ricevuto numerose segnalazioni circa la difficoltà a reperire il dato corretto relativo al numero degli occupati stante che l’INPS, a differenza di quanto avvenuto in passato, non fornirebbe più tale dato, della questione è stato interessato il Ministero dello Sviluppo Economico nonché l'Unioncamere.

In particolare, ritenendo che tale problematica abbia valenza generale, si è provveduto a chiedere al MiSE di valutare l’opportunità di intervenire presso il predetto Istituto previdenziale onde ripristinare la possibilità della fornitura degli elenchi alle Associazioni che ne facciano richiesta e/o di emanare linee di indirizzo volte a garantire un comportamento omogeneo in materia sul territorio nazionale.

Con comunicazione in data 15 marzo Unioncamere ha reso noto che sia la stessa Unioncamere che il Ministero stanno sensibilizzando l'Inps su questi aspetti, chiedendo all'Istituto di continuare a fornire i dati alle associazioni che lo richiedano al fine di prendere parte al procedimento di costituzione dei consigli camerali.

Di eventuali ulteriori sviluppi sarà data tempestiva notizia mediante aggiornamento della presente FAQ.

(Data pubblicazione 12/03/2018 - Data di aggiornamento 15/03/2018)


3 - In caso di cancellazione dell’annotazione artigiana con data 31 dicembre 2017 l’impresa può essere validamente utilizzata ai fini della partecipazione all’attribuzione dei seggi riservati al settore artigianato?

Si, in quanto la cancellazione con decorrenza 31 dicembre di fatto opera a partire dal 1° gennaio successivo.

Con l’occasione si ricorda che le imprese artigiane svolgenti attività nei settori delle Assicurazioni, Credito, Servizi alle imprese, Trasporti e spedizioni, Turismo non possono concorrere all’assegnazione dei seggi riservati al settore dell’Artigianato.

Le imprese artigiane operanti solo nei settori agricoltura, industria, commercio e negli altri settori diversi da quelli sopra menzionati possono, invece, essere utilizzate esclusivamente per partecipare all’assegnazione dei seggi dell’artigianato.

(Data pubblicazione 14/03/2018)


4 - Quale parametro deve essere utilizzato per il calcolo delle U.L.A. in agricoltura?

Si ricorda preliminarmente che, come indicato nella nota MISE prot. n. 176648 del 13.8.2012 ”le persone occupate sono calcolate in termini di media annua, con riferimento all’anno precedente alla rilevazione (2017 nel nostro caso).
Ne consegue che un singolo dipendente stagionale o con contratto part time non può in nessun caso essere indicato come unità intera. Pertanto:
- le unità di personale devono essere considerate per i giorni lavorativi prestati nell’anno;
- il totale di tali giorni lavorativi deve essere calcolato in termini di media annua senza tener conto di alcuna approssimazione o in eccesso o in difetto;
- solo sul risultato di tale media potrà essere effettuata l'eventuale approssimazione in eccesso o in difetto con il normale criterio matematico di approssimazione all’unità più vicina
.”

Al fine di assicurare una uniformità interpretativa in ordine al parametro relativo al numero degli addetti per il settore agricoltura, si ritiene che il parametro di conversione delle giornate lavorative in unità lavorative da tenere a riferimento sia quello stabilito nel report 4 agosto 2015 dell’ISTAT (ultimo disponibile), nel quale l’Unità Lavorativa Annua - U.L.A. - è posta pari a 280 giornate nell’azienda. Le giornate lavorate sono intese come giornate effettivamente lavorate di almeno 8 ore.

(Data pubblicazione 29/03/2018)


5 - Al fine della determinazione del numero dei familiari/coadiuvanti dell'impresa possono essere conteggiati solamente coloro che sono iscritti alla previdenza?

Si ritiene che possano essere conteggiati tutti i familiari/coadiuvanti che hanno prestato la loro opera nell'impresa nell'anno di riferimento (2017) indipendentemente dall'obbligo di iscrizione alla previdenza.

In caso di verifica sarà comunque necessario fornire evidenza delle modalità di determinazione del dato comunicato.

(Data pubblicazione 29/03/2018)


6 - Determinazione del numero di occupati in agricoltura: ulteriori precisazioni sulle modalità di calcolo in caso di dipendenti stagionali.

Ad ulteriore specifica di quanto precisato nella FAQ n. 4 viene chiesto se, in presenza di dipendenti stagionali, sia corretta la seguente procedura di calcolo:

- determinazione del numero complessivo di giornate lavorative dei vari dipendenti stagionali per singola azienda;
- utilizzo del coefficiente 280 per determinare il numero di ULA per impresa, senza arrotondamento (ad esempio, nel caso in cui un'impresa abbia avuto 3 dipendenti che hanno lavorato ognuno 150 giornate nel corso del 2017, il numero complessivo di giornate è pari a 450 a cui corrispondono 1,6 ULA ,senza approssimazione);
- sommatoria delle ULA riferibili a ciascun impresa con eventuale arrotondamento finale.

Si ritiene che la procedura proposta sia coerente con quanto indicato nella FAC n. 4 e nella nota MISE prot. n. 176648 del 13.8.2012 ivi richiamata.

(Data pubblicazione 04/04/2018)



 

Data di ultima modifica: 4/4/2018

Visualizzazione Mobile

 

Esprimi un parere su questa informazione

(Rispondi ai quesiti e premi Invia)

  • Precisione:

  • Completezza:

  • Correttezza:

  • Tempestività:

[Stampa]  [Apri a pagina intera]

 

mercoledė, 23 maggio 2018

Calendario eventi

Maggio 2018
oggi
LuMaMeGiVeSaDo
 1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
718
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 

23
 

24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31