Obiettivi accessibilità 2013

Camera di Commercio di Pistoia
Servizio Affari Generali, Rapporti Istituzionali e Comunicazione

segreteria@pt.camcom.it

Ai sensi dell'articolo 9, comma 7, del Decreto Legge n. 179 del 18 ottobre 2012, convertito in Legge numero 122 del 17 dicembre 2012, ogni pubblica amministrazione è tenuta a pubblicare, sul proprio sito istituzionale, entro il 31 marzo, gli obiettivi di accessibilità per l'anno corrente.

Ciò risponde all'esigenza di garantire il rispetto dei principi di uguaglianza e non discriminazione posti tra le norme generali per l’uso delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni nell’azione amministrativa.

La Camera di Commercio di Pistoia ha in atto una profonda ristrutturazione del proprio sito web, proprio al fine di rendere maggiormente fruibile l'informazione sotto tutti i suoi aspetti, cosciente che la rete è divenuta la principale interfaccia tra il cittadino-utente e la pubblica amministrazione stessa.

A seguito del restyling grafico del sito operato a fine 2012 nell'anno 2013 verrà operata una completa revisione dei contenuti che coinvolgerà l'intera struttura dell'Ente al fine del conseguimento dei seguenti obiettivi, coerenti con quanto disposto dal vigente Codice dell'amministrazione digitale:

- garantire un accesso immediato alle informazioni di interesse;
- garantire la piena accessibilità dei documenti messi a disposizione indipendentemente dalla condizione di disabilità personale;
- garantire il rispetto dei requisiti tecnici di accessibilità anche per quanto attiene la modulistica e i formulari messi a disposizione sul sito;
- assicurare la conformità e l'aggiornamento costante delle informazioni pubblicate con quelle contenute nei provvedimenti amministrativi originali dei quali si fornisce comunicazione tramite il sito.

Nell'operare si terrà conto, una volta pubblicati, dei requisiti contenuti nel decreto ministeriale recentemente firmato dal Ministro per l’istruzione, l’università e la ricerca Francesco Profumo che modifica i requisiti tecnici di accessibilità previsti dalla legge 4/2004 (cosiddetta Legge Stanca) cui, comunque, l'Ente si era sino ad ora attenuto a conclusione di un processo di adeguamento terminato nel corso dell'anno 2008 (si veda in proposito la policy in materia di accessibilità).

Come peraltro previsto dalla normativa, si assicurerà un'adeguata formazione al personale per garantire il raggiungimento degli obiettivi prima enunciati, programmato entro il 31 dicembre 2013, considerati di valenza strategica (si confronti, in merito, il piano della performance 2013-2015, pagina 66).

Sede camerale, 29 marzo 2013
 

Ultima modifica: Giovedì 17 Settembre 2020