Piano per l'utilizzo del telelavoro

L’art. 9, comma 7, del D.L. n. 179 del 18 ottobre 2012, convertito in L. 221/2012, stabilisce che “Entro il 31 marzo di ogni anno, le amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, pubblicano nel proprio sito web, lo stato di attuazione del «piano per l'utilizzo del telelavoro» nella propria organizzazione, in cui identificano le modalità di realizzazione e le eventuali attività per cui non è possibile l'utilizzo del telelavoro”.

Piano per l'utilizzo del telelavoro 2013-2015 (formato PDF - dimensione 457 Kb)

Aggiornamento 2014-2016 (formato PDF - dimensione 459 Kb)

Aggiornamento 2015-2017 (formato PDF - dimensione 99 Kb)

Aggiornamento 2016-2018 (formato PDF - dimensione 619 Kb)

Aggiornamento 2017-2019 (formato PDF - dimensione 457 Kb)

Aggiornamento 2018-2020 (formato PDF - dimensione 555 Kb)

Con deliberazione n. 23 del 14 marzo 2019 (formato PDF - dimensione 408 Kb) la Giunta camerale, per le motivazioni ivi riportate, ha confermato integralmente il contenuto del piano approvato con deliberazione n. 16 del 19 marzo 2018 (aggiornamento 2018) (formato PDF - dimensione 555 Kb).

Determinazione n. 10 adottata dal Segretario generale in data 30 marzo 2020 "Stato di attuazione del piano per l'utilizzo del telelavoro e del lavoro agile" (formato PDF - dimensione 258 Kb)

Ultimo aggiornamento: pubblicazione determinazione S.G. n. 10 del 30 marzo 2020

Ultima modifica: Martedì 16 Febbraio 2021