Concorso nazionale Turismo dell'Olio - Seconda Edizione

L’Associazione nazionale Città dell’Olio ha indetto il Concorso nazionale Turismo dell’Olio - Seconda  Edizione -  che si pone l’obiettivo di individuare e fare emergere le migliori pratiche nell’esercizio ed organizzazione del turismo legato all’olio extra vergine di oliva a livello nazionale, ed in particolare nei territori Città dell’Olio.

Le categorie in gara sono 6 (sei):

1. Oleoteche;

2. Musei dedicati all’olio;

3. Ristoranti/Osterie/Pizzerie;

4. Frantoi/Aziende e Cooperative olivicole;

5. Hotel/B&B/Agriturismi/ Dimore Storiche;

6. Tour operator/Agenzie di viaggio/DMC (Destination Management Companies)/Pro Loco

Saranno ammesse a partecipare tutti le imprese con sede legale in Italia, che sviluppino la propria attività con la finalità esplicita di dare valore all’olio ed intercettare il turista interessato a questo prodotto. L’intento è quello di dare visibilità a quei territori che si sono impegnati per dare valore a questa specifica identità, attraverso il racconto degli aspetti culturali, sociali, storici ed ovviamente gastronomico-culinari.

Si possono  scaricare le schede di adesione all'iniziativa.    

La scheda dovrà essere compilata e rinviata all’indirizzo mail: segreteria@cittadellolio.it   entro il 10 novembre 2021 unitamente all’autocertificazione generica e specifica per ogni categoria.

Il regolamento completo del Concorso nazionale Turismo dell’Olio è consultabile direttamente sul portale www.turismodellolio.com

Una volta ricevuta la scheda di adesione la segreteria nazionale provvederà ad inviare le credenziali di accesso al portale www.turismodellolio.com nel quale si potrà inserire la propria esperienza di Turismo dell’Olio rispondendo ad alcune domande.

Tutte le esperienze dovranno essere caricate online entro il 10 novembre 2021.

Le esperienze verranno valutate da una giuria nazionale con una premiazione finale dei vincitori con un evento dedicato.

REGOLAMENTO CONCORSO NAZIONALE TURISMO DELL’OLIO 2021-2022

Le aziende ammesse al Concorso avranno l'opportunità di partecipare ad un corso di formazione specifico in collaborazione con Unaprol-Coldiretti, che prevede un primo modulo base, sul tema dell'oleoturismo, gratuito, ed un modulo successivo a pagamento. La partecipazione al corso non comporta nessun vincolo relativo all'adesione al Concorso nazionale Turismo dell'Olio.

Gli uffici dell’Associazione Città dell’Olio (tel. 0577/329109 mail: segreteria@cittadellolio.it ) e gli uffici di Isnart che partecipa al progetto (tel. 06/2039891 mail: segreteria@isnart.it)  sono a disposizione per ogni approfondimento e per illustrare le finalità del Concorso.

 

 

Ultima modifica: Martedì 12 Ottobre 2021