FORMULARI DI IDENTIFICAZIONE DEI RIFIUTI TRASPORTATI

Il Formulario è previsto dall'art. 193 del Decreto Legs. n. 152 del 03/04/2006 e successive modifiche.
Dal Formulario di identificazione dei rifiuti devono risultare almeno i seguenti dati:
a) nome ed indirizzo del produttore dei rifiuti e del detentore;
b) origine, tipologia e quantità del rifiuto;
c) impianto di destinazione;
d) data e percorso dell'istradamento;
e) nome ed indirizzo del destinatario.
Il formulario di identificazione deve essere redatto in quattro esemplari, compilato, datato e firmato dal produttore dei rifiuti e controfirmate dal trasportatore che in tal modo dà atto di aver ricevuto i rifiuti. Una copia del formulario deve rimanere presso il produttore e le altre tre, controfirmate e datate in arrivo dal destinatario, sono acquisite una dal destinatario e due dal trasportatore, che provvede a trasmetterne una al predetto produttore dei rifiuti.
Le copie del formulario devono essere conservate per cinque anni.

In ordine alla definizione del modello e dei contenuti del formulario di identificazione si applica il Decreto del Ministo dell'Ambiente 1° aprile 1998 n. 145.


Sempre l'art. 193 del D.Lgs. 152/20006 e s.m. precisa che relativamente alla numerazione e vidimazione i formulari di identificazione devono essere numerati e vidimati dagli uffici dell'Agenzia delle entrate o dalle Camere di Commercio o dagli uffici regionali e provinciali competenti in materia di rifiuti e devono essere annotati sul registro IVA Acquisti.
La vidimazione dei predetti formulari è gratuita e non è soggetta ad alcun diritto di segreteria o imposizione tributaria.

CAMERA DI COMMERCIO DI PISTOIA - PRATO sede distaccata di Pistoia
MODALITA' DI PRESENTAZIONE E RILASCIO

I Formulari da vidimare devono essere presentati allo Sportello Registro Imprese (piano terra).
Per la vidimazione occorre il frontespizio del Formulario (o prima pagina del modulo continuo di cui all’Allegato A del D.Lgs. n.145/1998) correttamente intestato (ragione sociale, indirizzo, codice fiscale, …) con l’indicazione esatta delle pagine di inizio e fine (serie-numero-anno).
La Camera di Commercio di Pistoia ha attivato il servizio di vidimazione dei formulari dal giorno 25/11/1998


DIRITTI DI SEGRETERIA
La vidimazione dei Formulari di identificazione rifiuti è gratuita e non è soggetta ad alcun diritto di segreteria o imposizione tributaria.

Ultima modifica: Mercoledì 3 Marzo 2021