Certificato d'origine a posteriori

Ufficio Commercio Estero
Tel. 0573 991423
Fax 0573 991470
E-mail: estero.pistoia@ptpo.camcom.it

 

Il CdO è rilasciato quando le merci alle quali si riferisce sono in corso di spedizione.
Nel caso di spedizione già avvenuta (da oltre un mese rispetto alla data della fattura, ma non oltre due) è consentito il rilascio del CdO a posteriori.
Il rilascio può avvenire solo a seguito di richiesta scritta e motivata da parte dello speditore e dietro presentazione di documenti giustificativi dell'origine e dell'avvenuta spedizione.

Il richiedente deve dichiarare, inoltre, ai sensi del l'art. 47 del D.P.R.445/2000 di non aver precedentemente richiesto altro CdO per la spedizione interessata.

Il certificato d’origine a posteriori deve recare la scritta “A POSTERIORI” nel campo 5. Osservazioni.
Si raccomanda quindi, per la corretta compilazione del formulario, di cliccare la casella "a posteriori" nella compilazione telematica del modello.

Nel caso, residuale, di presentazione cartacea si raccomanda l’utilizzo dell’apposito file Certificato d’origine A POSTERIORI – schema compilazione A4

Ultima modifica: Lunedì 5 Luglio 2021