Avviso importante su comunicazioni pec ingannevoli

Siamo venuti a conoscenza dell’invio di numerose comunicazioni ingannevoli, che sarebbero state inoltrate ad indirizzi PEC delle imprese in merito al versamento del diritto annuale 2020.
Segnaliamo di converso che la Camera di Commercio I. A. A. di Pistoia non ha provveduto direttamente, né incaricato alcuno del recapito di tali comunicazioni, che da quanto si sa potrebbero indurre i contribuenti ad accedere a link malevoli o avere comunque altre finalità non lecite.
La Camera di Commercio di Pistoia rimarca qui ogni distanza da tali iniziative e si riserva di assumere ogni contromisura del caso, con l’obiettivo di scongiurare analoghi tentativi che dovessero spendere indebitamente la denominazione dell’Ente stesso, o alludere illecitamente ad un suo coinvolgimento diretto o indiretto.
La Camera di Commercio di Pistoia, ricorda che, come ogni anno, a ridosso della scadenza del versamento del diritto annuale provvederà per tempo al recapito dell’avviso di esazione previsto dalla normativa vigente (art. 8 co. 1 DM 359/2001), eventualmente anche avvalendosi del supporto di Infocamere – Società consortile di informatica delle camere di commercio italiane per azioni.

Ultima modifica: Mercoledì 24 Marzo 2021