Modalità di attivazione della procedura e modulistica

Conciliazione

 

Camera di Commercio di Pistoia Prato
Ufficio Armonizzazione del mercato e tutela della fede pubblica
Giacomo Nepi - armonizzazione.mercato@ptpo.camcom.it

Per la richiesta di avvio di una procedura di mediazione, le parti possono depositare apposita domanda presso la Segreteria del Servizio di Mediazione della Camera di Commercio di Pistoia-Prato utilizzando l'apposita modulilstica scaricabile di seguito. È altresì prevista la possibilità di depositare una domanda congiunta e contestuale.
Considerato che la mediazione può prevedere il coinvolgimento di più parti, sia attivanti che convenute (mediazione multiparte), è prevista una modulistica integrativa.

AVVISO IMPORTANTE: MODALITA' DI PRESENTAZIONE DOMANDE DI MEDIAZIONE/ADESIONI DAL MESE DI AGOSTO 2021 PRESSO LA SEDE DI PISTOIA (C.so Silvano Fedi, 36 – Pistoia)

Si comunica che per motivi organizzativi e per misure di sicurezza sanitaria, a partire dal prossimo mese di AGOSTO 2021 è possibile il deposito delle domande di mediazione/adesioni presso l'organismo di mediazione della sede di Pistoia SOLO PREVIO APPUNTAMENTO (e-mail: armonizzazione.mercato@ptpo.camcom.it / telefono 0573/991443-32-54-55). In caso di urgenza è comunque possibile effettuare il deposito presso la Segreteria dell'organismo, situato al secondo piano, oppure, in caso di indisponibilità, presso l'ufficio Protocollo, situato al primo piano, nelle seguenti fasce orarie (da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 ed il martedì e giovedì dalle 15.00 alle 16.00).

FISSAZIONE DATA DEL PRIMO INCONTRO: E' possibile mettersi preventivamente in contatto con la segreteria (tel. 0573 991443-55) per concordare preventivamente la fissazione della data del primo incontro tra le parti entro 30 giorni dal deposito della domanda.

EMERGENZA CORONAVIRUS: RIPRESA INCONTRI DI MEDIAZIONE
Nel quadro del graduale ed auspicato rientro ad una condizione di normalità, la segreteria del Servizio di Mediazione ha iniziato a riprogrammare gli incontri di mediazione.
In particolare, nell’attuale quadro normativo, si fa presente che sono state adottate le seguenti misure:
1. Sede degli incontri: occorre evitare, nei limiti del possibile, l’utilizzo della sede camerale, e dare la precedenza alla mediazione in modalità telematica (videoconferenza). Solo in casi particolari, appositamente richiesti, gli incontri si terranno presso la sede camerale. In tal caso questi ultimi dovranno essere concordati preventivamente con la segreteria e fissati nel pomeriggio, per minimizzare assembramenti con l'utenza che generalmente si concentra in orario antimeridiano;
2. Date le esigenze di sanificazione degli ambienti, la possibilità di svolgere più incontri sarà valutata attentamente. Attualmente verrà fissato un solo incontro per ogni giornata o quantomeno di dovrà procedere alla sanificazione dei locali prima di procedere con un'ulteriore procedura;
3. Durante gli incontri di mediazione il mediatore e tutte le persone presenti dovranno rispettare la distanza minima di sicurezza di almeno un metro, indossare mascherina protettiva e applicare il gel sanificante alle mani, a disposizione all’ingresso della sede camerale. Le misure di distanziamento e protezione individuale dovranno essere rispettate anche nelle zone di attesa.
4. Tirocini dei mediatori sono, per adesso, sospesi, e riprenderanno appena possibile;
Si ricorda che è attivo il canale telematico per la presentazione delle domande di mediazione, tramite l’applicativo “ConciliaCamera”, o mediante la trasmissione via PEC (cciaa.pistoia@pt.legalmail.camcom.it).
Quesiti e richieste di informazione possono essere inoltrati all’indirizzo mail: armonizzazione.mercato@ptpo.camcom.it;
Eventuali ulteriori provvedimenti saranno tempestivamente comunicati.

MODULISTICA MEDIAZIONE:
Modello Domanda Mediazione
Modello adesione controparte al tentativo di mediazione
Modello domanda di mediazione integrativo - ulteriore parte istante
Modello domanda di mediazione integrativo - ulteriore parte invitata
Modello domanda di mediazione congiunta

- Fac-simile Procura
Modello gratuito patrocinio


MODULISTICA SPECIFICA PER LE MEDIAZIONI NEI SETTORI DELL'ENERGIA ELETTRICA e del GAS:
Modello DOMANDA di mediazione settori energia elett. gas
Modello adesione mediazione nei settori dell'energia elettrica e del gas

MODULISTICA SPECIFICA PER LE MEDIAZIONI NEL SETTORE DELLE TELECOMUNICAZIONI:
Modello domanda di mediazione nel settore delle telecomunicazioni
Modello adesione mediazione nel settore delle telecomunicazioni

COME ATTIVARE UN PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE ONLINE
Cliccando sul seguente link è possibile accedere alla piattaforma CONCILIA CAMERA.

PARTECIPAZIONE PERSONALE DELLE PARTI E ASSISTENZA DELL'AVVOCATO IN MEDIAZIONE
Si ricorda che ai sensi dell’art. 8, co. 1, del D.Lgs. n. 28/2010 è previsto che “Al primo incontro e agli incontri successivi, fino al termine della procedura, le parti devono partecipare con l'assistenza dell'avvocato”.
N.B.: L’assistenza dell’avvocato è obbligatoria esclusivamente nelle ipotesi di c.d. mediazione obbligatoria (ivi compresa quella disposta dal giudice ex art. 5 comma 2), ma non anche nelle ipotesi di mediazione facoltativa (Circolare Ministero della Giustizia del 27.11.2013.

NOVITA' 1° MARZO 2021 - Sostituzione dei bonifici con PagoPA
Dal 1° MARZO 2021 non possono essere più accettati pagamenti a favore della Camera di commercio di Pistoia tramite bonifico in quanto questa forma di pagamento è sostituita dalla modalità PagoPA.
Rimarrà in ogni caso possibile effettuare pagamenti presso gli sportelli camerali con carta di credito o bancomat, contanti sino ad un massimo di Euro 2.000,00.
PagoPA è il sistema dei pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione, realizzato attraverso una piattaforma denominata Nodo dei pagamenti, che rende possibile la gestione dell'intero ciclo di vita dei pagamenti effettuati dai cittadini verso tutte le amministrazioni.
Gli elementi innovativi di questo sistema sono dati dalla possibilità di:
-scegliere tra più strumenti di pagamento;
-scegliere il Prestatore del Servizio di Pagamento (PSP - le agenzie della banca, gli uffici postali, l'home banking del proprio PSP, gli sportelli ATM della banca abilitati, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5);
-conoscere preventivamente i costi massimi dell'operazione da effettuare;
-avere garanzia della correttezza dell'importo da pagare e ottenere immediatamente una ricevuta telematica con valore liberatorio.

AVVISO DI PAGAMENTO PAGOPA: Per quanto riguarda le mediazioni occorre pertanto mettersi preventivamente in contatto con la Segreteria del Servizio di Mediazione, ed un operatore camerale emetterà un "Avviso di Pagamento pagoPA" che vi consentirà di di pagare mediante uno dei Prestatori di Servizio di Pagamento (PSP) aderenti al circuito pagoPA. In alternativa, per richiedere un avviso pagoPA potete inviare direttamente una mail ad armonizzazione.mercato@ptpo.camcom.it e, nella richiesta, riportare i seguenti dati: Nomi delle parti coinvolte nella procedura di mediazione, dati del soggetto che effettua il pagamento (Nome e cognome/Denominazione, C.F., indirizzo completo, indirizzo mail) e valore della controversia.

La procedura di pagamento è velocizzata grazie alla lettura del QRCode presente sull’Avviso. L’ Avviso contiene lo IUV (Identificativo Univoco di Versamento) che identifica univocamente il versamento in attesa di essere pagato.

Per ulteriori informazioni sul sistema PagoPA è possibile consultare la seguente pagina: LINK PagoPA

RECAPITI E ORARIO DI APERTURA
SERVIZIO DI MEDIAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI PISTOIA-PRATO, SEDE DI PISTOIA

Corso Silvano Fedi, 36 - 51100 PISTOIA
Tel. 0573/991443-32-54-55
e-mail: armonizzazione.mercato@ptpo.camcom.it
Lun.-Ven. dalle ore 8.30- alle ore 13.30
Ma. e Gio. dalle ore 15:00 alle ore 16:00

Ultima modifica: Martedì 14 Settembre 2021