MISE: Contributi ai DISTRIBUTORI di BENZINA delle AUTOSTRADE

La misura Contributo ai distributori autostradali di carburante è l’intervento che, ai sensi dell’articolo 40 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto Rilancio), prevede l’erogazione di un contributo alle micro, piccole e medie imprese titolari del servizio di distribuzione di carburante nelle autostrade, commisurato ai contributi previdenziali e assistenziali dovuti sulle retribuzioni da lavoro dipendente corrisposte nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

La dotazione finanziaria stanziata per l’attuazione dell’intervento è pari a 4 milioni di euro.

Con decreto direttoriale 9 marzo 2021 sono stati definiti i termini e le modalità per la presentazione delle domande di accesso al contributo previsto dall’articolo 40 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. “Decreto Rilancio”), in favore delle PMI titolari del servizio di distribuzione di carburanti nelle autostrade.

A partire dalle ore 12.00 del 30 marzo 2021 e fino alle ore 12.00 del 18 maggio 2021, le PMI titolari del servizio di distribuzione di carburanti nelle autostrade possono presentare le istanze di accesso alle agevolazioni esclusivamente tramite la procedura informatica, accessibile al link padigitale.invitalia.it.

ULTERIORI INFORMAZIONI sul sito del MISE

Ultima modifica: Mercoledì 19 Maggio 2021