MISE: FONDO di GARANZIA per le PMI

Tutte le operazioni arrivate al Fondo di garanzia dal giorno di avvio dei provvedimenti che hanno potenziato e ampliato l’azione della garanzia dello Stato (DL “Cura Italia” e successivo DL “Liquidità”)
Scarica i dati aggiornati al 13 ottobre 2021:
Per Regione e Provincia
Per Regione e Provincia fino a 30mila euro

17/09/2021:
Imprese e Fondo di Garanzia PMI: superati i 3 miliardi di euro erogati in favore delle imprese innovative.
È quanto emerge dalla nuova edizione (secondo trimestre 2021) del rapporto a cura dalla DG per la Politica Industriale, l’Innovazione e le PMI del MISE, in collaborazione con MedioCredito Centrale.
SCARICA il REPORT aggiornato al 30 giugno 2021 

Le startup innovative, le PMI innovative e gli incubatori certificati che intendono richiedere un finanziamento bancario possono attivare la copertura del Fondo di Garanzia gratuitamente, secondo una procedura altamente semplificata. La garanzia copre l’80% del prestito e può ammontare fino a 2,5 milioni di euro per impresa.

PRECEDENTE NEWS:
Il Fondo di Garanzia per le PMI è uno strumento istituito con Legge n. 662/96 (art. 2, comma 100, lettera a) e operativo dal 2000.

La sua finalità è quella di favorire l’accesso alle fonti finanziarie delle piccole e medie imprese mediante la concessione di una garanzia pubblica che si affianca e spesso si sostituisce alle garanzie reali  portate dalle imprese.
Grazie al Fondo l’impresa ha la concreta possibilità di ottenere finanziamenti senza garanzie aggiuntive (e quindi senza costi di fidejussioni o polizze assicurative) sugli importi garantiti dal Fondo, che non offre comunque contributi in denaro.

Secondo le ultime rilevazioni, oltre il 99% delle imprese ha avuto accesso al finanziamento con la copertura del Fondo in assenza della presentazione di garanzie reali.

APPROFONDIMENTI e AGGIORNAMENTI:
sito del MISE
sito dedicato https://www.fondidigaranzia.it/

 

Ultima modifica: Giovedì 14 Ottobre 2021