Reg.Toscana: CONTRIBUTI per TIROCINI SOSPESI causa COVID-19

In evidenza:  approvata la terza graduatoria (decreto del 10 agosto 2021)
Con decreto dirigenziale 14133 del 10 agosto 2021, la Regione ha approvato l'elenco delle domande ammesse e della domande non ammesse al contributo straordinario per tirocini sospesi:
Elenco soggetti ammessi (allegato A del decreto)
Elenco soggetti non ammessi (allegato B)

PRECEDENTE NEWS:
NUOVA EDIZIONE BANDO a partire dal 14 GENNAIO 2021:
La Regione Toscana
 con decreto dirigenziale 21672 del 28 dicembre 2020 ha approvato la nuova edizione del bando pubblicato a maggio 2020 per contributi straordinari per tirocini e praticanti sospesi a causa di emergenza covid-19.
Il nuovo bando, con titolo "Avviso pubblico per la concessione di una indennità straordinaria Fse ai tirocinanti e ai praticanti i cui tirocini sono sospesi per effetto delle misure di contenimento dell'emergenza epidemiologica covid-19" (allegato A del decreto 21672/2020), aperto dal 14 gennaio 2021, giorno successivo alla pubblicazione del bando stesso sul BURT n.2 del 13 gennaio 2021 (parte III) si applica alle domande presentate a partire dalle ore 9.00 del 14 gennaio 2021.

Per conoscere tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la domanda, consultare integralmente il testo integrale del bando  (allegato A del decreto 21672 del 28 dicembre 2020).

DESTINATARI E REQUISITI DI ACCESSO:

Sono destinatari dell’indennità straordinaria i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

A) essere inattivo o disoccupato;

B) svolgere un tirocinio (non curriculare o per l’accesso alle professioni ordinistiche) in Toscana presso la sede del soggetto ospitante (professionista, soggetto privato o ente pubblico) che sia stato sospeso a causa dell’emergenza Covid-19;

oppure

aver svolto un tirocinio (non curriculare o per l’accesso alle professioni ordinistiche) in Toscana presso la sede del soggetto ospitante (professionista, soggetto privato o ente pubblico) che sia stato sospeso per più di 15 giorni a causa dell’emergenza Covid-19 e la cui data di termine sia ricompresa nel periodo di sospensione.

ATTENZIONE: i tirocinanti e i praticanti che abbiano già ottenuto un contributo parziale a valere sull’Avviso approvato con DD n. 7198 del 19/05/2020, in possesso dei requisiti previsti dal presente articolo, possono presentare una nuova domanda per lo stesso tirocinio/praticantato per integrare il contributo già ricevuto, fino al raggiungimento dell’importo massimo previsto all’art. 4.

PRIORITA’:

Nell’accesso all’indennità sono prioritari:

a. i tirocini non curriculari e praticantati svolti da soggetti disabili di cui all’art.1 comma 1 della L. 68/1999

b. i tirocini non curriculari svolti in uno dei Comuni ricompresi tra le aree di crisi, di cui all’Allegato 4 del presente avviso

c. i tirocini non curriculari svolti da donne inserite in percorsi di fuoriuscita dalla violenza.

IMPORTO INDENNITA’:

L’indennità, nei limiti delle risorse disponibili, è determinata su base mensile ed erogata per un massimo di due (2) mesi, come segue:

− per periodi di sospensione superiori a 15 gg (di calendario) e fino a 45 gg (di calendario): €. 433,80

− per periodi di sospensione superiori a 46 gg (di calendario): € 867,60

L’indennità non sarà erogata per periodi di sospensione inferiori ai 15 gg (di calendario).

ULTERIORI INFO alla pagina della Regine Toscana

Ultima modifica: Giovedì 19 Agosto 2021