Reg.Tosc: bando RISTORI all'ARTIGIANATO ARTISTICO e TRADIZIONALE

Con Decreto 7 aprile 2021, n. 5539 la Regione Toscana ha pubblicato il bando di Contributi a fondo perduto a favore dell’artigianato artistico e tradizionale toscano con il quale intende sostenere le micro, piccole e medie imprese operanti nel campo dell’artigianato artistico e particolarmente colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da Covid-19.
La dotazione finanziaria è pari ad Euro 3.800.000,00.

BENEFICIARI:
Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese operanti nel campo dell’artigianato artistico iscritte in CCIAA con annotazione nella apposita sezione speciale del registro delle imprese (albo provinciale delle imprese artigiane), operanti nei settori economici elencati nell’Allegato A dell’articolo 13 del Regolamento di attuazione della legge regionale 22 ottobre 2008 n. 53, ad eccezione dei codici ATECO appartenenti alla divisione 10 e divisione 11, al codice 74.20.19 - Altre attività di riprese fotografiche e al codice 96.02 - Servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici.

FORMA E MISURA DELL'AIUTO:
L’aiuto sarà concesso nella forma di contributo a fondo perduto di importo pari ad Euro 2.500,00 a condizione che l’ammontare dei corrispettivi dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 sia inferiore di almeno il 30,00% rispetto all’ammontare dei corrispettivi realizzati nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019. 

PRESENTAZIONE DOMANDA:
La domanda di agevolazione è redatta esclusivamente on line, previo accesso tramite credenziali SPID Livello 2 o CNS al sistema informativo, a partire dalle ore 9:00 del 16/04/2021 e termina alle ore 17:00 del 30/04/2021.

SCARICA LA DOCUMENTAZIONE:
BANDO - Allegato A
Codici Ateco Ammessi - Allegato 1
Manuale Compilazione Bando

MAGGIORI INFORMAZIONI sul sito di SVILUPPO TOSCANA

Ultima modifica: Mercoledì 19 Maggio 2021