Anno 2019

Provincia di PISTOIA - IMPORT EXPORT ANNO 2019

Nel 2019 il trend delle esportazioni pistoiesi risulta in diminuzione (-2,96%) in un contesto regionale molto positivo (+15,64%). La provincia di Pistoia ha esportato merci per un valore pari a oltre 1.610 milioni di euro e ha importato merci per 866 milioni di euro.
Le esportazioni sono state dirette prevalentemente verso l’Europa (81.2%) dove sono stati inviate merci per un valore di quasi 1.300 milioni di euro (con una flessione rispetto al 2018 pari a -2,8%). In gran parte attribuibili all’export di materiale ferroviario che nei dati provvisori del 2019 ha subito una importante diminuzione, da verificare a dati definitivi.
Grazie proprio a questa componente, il partner principale è il Regno unito verso la quale sono indirizzate il 22,2% di tutte le esportazioni, in flessione rispetto al 2018 (-14,6%).
Al di sotto del Regno unito si pone la Francia dove è andato il 13,3% del totale esportato e dove abbiamo registrato un incremento del 2,3%. Seguono la Germania (con il 10,5% di export e con un aumento del 9,2%), la Svizzera (6,10% di export con un aumento del 16,3% e la Spagna (3,4% di export, ma con una flessione del 6,2%).
Fuori dall’Europa positivo il trend di export diretto in America (+7,7%), in particolare verso gli Stati Uniti (+2,6%) e il Canada (+4,5%).
Diminuiscono le esportazioni verso l’Africa (-6,7%) con l’Africa settentrionale, che assorbe circa il 61% del totale del continente e che porta un risultato di -3,9%.
Relativamente all’Asia le esportazioni calano di 13,2 % in totale, in particolare di 25,5% per il Medio Oriente, di -29,4% per l’India, di -25% per la Cina.

Per quanto concerne i prodotti maggiormente scambiati, il materiare rotabile torna ad essere il prodotto con il valore economico maggiore (il 16,64%% del totale con una flessione al 2018 di 15,3%), le piante vive con una quota leggermente inferiore (16,61%) hanno invece aumentato il valore esportato del 9,70%
Seguono il settore le calzature (8,94%, in crescita sul 2018 di +7,03%) e dagli altri prodotti tessili (6,70%, con un importante aumento pari a +1,73%). I mobili si attestano al 5° posto, in ulteriore forte diminuzione rispetto al 2018 (-11,55%).

Le importazioni, nell’anno di riferimento, registrano un aumento a Pistoia pari al +0,35% con un saldo commerciale comunque molto positivo.

TAVOLE STATISTICHE
Import Export anno 2019 per attività economica (formato PDF - dimensione 179 Kb)
Import Export anno 2019 per paese di provenienza e di destinazione (formato PDF - dimensione 313 Kb)
Import Export anno 2019 in Toscana per provincia (formato PDF - dimensione 296 Kb)
Primi 20 prodotti esportati da Pistoia anno 2019 (formato PDF - dimensione 287 Kb)
Ultima modifica: Giovedì 18 Marzo 2021